Blog

All news
  • Suggerimenti e consigli

Gestione magazzino per ricambi auto: come risparmiare tempo e migliorare la redditività

Gestione magazzino per ricambi auto: come risparmiare tempo e migliorare la redditività

Le scorte di pezzi di ricambio sono una parte integrante dell’attività di un distributore, sia che si trovino in un negozio o in un magazzino per ricambi auto. Sono quindi un elemento cruciale da ottimizzare per risparmiare tempo ogni giorno e migliorare i risultati del proprio business!

Ecco 6 consigli per rendere la gestione delle scorte più semplice e redditizia:

1. Utilizzare un palmare

I palmari sono diventati dispositivi indispensabili per tutte le operazioni di magazzino.
Dotarsi di un palmare significa poter gestire rapidamente svariate operazioni:

2. Adottare un ERP specializzato

Per gestire correttamente sia il banco che le scorte di magazzino, non c’è niente di meglio di un ERP specializzato. Questo vi permetterà di gestire la vostra attività, di collegarla al palmare e di centralizzare le informazioni in un unico strumento.

Dal punto di vista del cliente, è anche un modo per migliorare la qualità del servizio e la comunicazione relative a informazioni commerciali. Ad esempio, potrete comunicare le vostre condizioni commerciali o lo stato delle vostre scorte per sapere se è possibile ordinare o se è necessario attendere un rifornimento.

3. Organizzare le scorte in modo logico

Per risparmiare tempo nelle attività quotidiane, non ci si può affidare solo a strumenti digitali: è necessario definire una logica di stoccaggio fisico. A tal fine, esistono diverse opzioni frequentemente utilizzate:

Tuttavia, non bisogna trascurare il modo in cui si organizzano le scorte! Ad esempio, prestate attenzione alla disposizione dei settori e dei corridoi: in questo modo vi sarà molto più facile spostarvi e allo stesso tempo ottimizzare i vostri movimenti.

4. Ottimizzare i tempi di ricerca

Una volta adottato un sistema ERP adeguato e un palmare, si aprono nuove opportunità di ottimizzazione. È possibile risparmiare tempo nella ricerca di elementi quali

In altre parole, è possibile ottenere facilmente e in qualsiasi momento una panoramica affidabile e completa delle scorte.

Questa riduzione dei tempi di ricerca va anche a vantaggio dei vostri clienti, poiché la visibilità in tempo reale fornisce le informazioni di cui hanno bisogno per i loro ordini (numero di unità rimanenti, referenze disponibili, prezzo aggiornato, ecc.)

5. Anticipare le esigenze e possibili miglioramenti

Per risparmiare tempo e migliorare la redditività, è estremamente utile anticipare il più possibile le esigenze del mercato. A tal fine, adattate le vostre scorte in base ai risultati statistici ottenuti dal vostro ERP. Il vostro ERP può fornirvi un cruscotto contenente i giusti indicatori di performance per un processo decisionale ottimale.

Oltre a rispondere alle esigenze dei vostri clienti, un cruscotto statistico è un modo eccellente per facilitare la gestione delle vostre scorte, perché potrete semplicemente identificare le leve su cui agire per raggiungere il vostro obiettivo.

In breve, tutti i compiti e gli obiettivi della gestione delle scorte diventeranno più accessibili quando adotterete strumenti compatibili con la vostra attività: serviranno a implementare buone pratiche che porteranno a un miglioramento continuo per ottenere risultati migliori.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per non perdere le nostre notizie e consigli